Pericolo di incendio del riscaldamento.
Home

Pericolo di incendio del riscaldamento.

Le temperature sono ai minimi e il riscaldamento nelle case va al massimo. E ci dovremmo chiedere: il nostro impianto di riscaldamento funziona perfettamente? Abbiamo fatto i controlli preliminari adeguati?

Johannes Pallweber di TIROLER ASSICURAZIONI sottolinea l’importanza della corretta manutenzione dell’impianto di riscaldamento prima dell’accensione. “Se una stufa a legna non viene utilizzata per un lungo periodo, per esempio d’estate, si possono deporre sulla stessa dei depositi. Questo può costituire un pericolo di incendio. Per questo motivo è fondamentale controllare regolarmente le stufe prima di accenderle.”

Tutti i tipi di impianti di riscaldamento possono rappresentare pericoli.

Johannes Pallweber spiega: “Un riscaldamento elettrico o a gas, una normale stufa da cucina…ovunque si genera calore, c’è pericolo di danni da incendio. È necessario quindi eseguire una corretta manutenzione degli impianti di riscaldamento, per esempio si dovrebbe far pulire il camino regolarmente da uno spazzacamino. Anche la canna fumaria di un impianto a gas deve essere pulito con regolarità.”

È possibile proteggersi in anticipo da danni causati da impianti di riscaldamento?

“L'assicurazione contro i danni da incendio fornisce la protezione adeguata. Si possono verificare danni nonostante si siano prese delle misure preventive. Per questo motivo si consiglia di stipulare un'assicurazione sia per il fabbricato della casa che per il contenuto della stessa (mobili, vestiti, oggetti personali, etc.).”

Come misura precauzionale dal pericolo di incendio però vale sempre la pena eseguire la manutenzione regolare e corretta dell'impianto di riscaldamento.

Nota:
Prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo.