10° Anniversario di TIROLER ASSICURAZIONI a Bolzano
Home

10° Anniversario di TIROLER ASSICURAZIONI a Bolzano

L'anniversario - un ottimo motivo per festeggiare

Ovunque visi radiosi, e non solo per il sole che tramonta su Castel Mareccio a Bolzano. Finalmente si è festeggiato a dovere, anche perché c'era un buon motivo per farlo, TIROLER ASSICURAZIONI, la compagnia assicurativa più antica del Tirolo e l'Italia, ha segnato, proprio nel 2016, uno straordinario decennio dal suo ritorno nel suo storico mercato originale. A celebrare tale traguardo ospiti d'onore del mondo ecclesiastico, culturale, politico, economico, nonché agenzie partner e collaboratori.


La storia

Sin dalla sua fondazione, la TIROLER contava in Sudtirolo ed in Trentino un numero di soci superiore rispetto a quello del Tirolo del Nord e del Tirolo Occidentale. L’Alto Adige si rivelò pertanto fin da subito il mercato di riferimento per la compagnia tirolese.

Non è perciò difficile comprendere quanto possa aver pesato perdere oltre la metà dei propri soci a causa degli esiti della Prima Guerra Mondiale.

Con l’insediamento a Bolzano della Direzione e Rappresentanza generale per l'Italia avvenuta nel 2006, la TIROLER è nuovamente in grado di rivolgersi a quello che era il suo mercato “originario” fornendo la massima assistenza.

Come unica compagnia assicurativa con sede a Bolzano, la TIROLER sviluppa i propri prodotti in completa autonomia, puntando sulle specifiche esigenze della zona. Lo sanno bene i numerosi assicurati della regione Trentino Alto Adige e provincie di Verona, Belluno e Sondrio, in costante aumento.


La TIROLER sotto i top 5 in Alto Adige

Ciò è dimostrato anche dal fatto che la TIROLER in pochi anni ha scalato la classifica delle Compagnie assicurative preferite in Alto Adige, arrivando tra le prime 5. La compagnia pone una particolare attenzione nei propri esperti e sulla velocità di liquidazione dei danni. Ad oggi si contano quasi 10.000 sinistri con risarcimenti pari ad oltre 30 milioni di euro. Il sinistro minore è ammontato a "soli" € 7,50, mentre quello maggiore a ben € 2,3 milioni. La naturale conclusione degli ospiti è stata: "Meno male che siamo assicurati con TIROLER!"