Nuovi vertici per TIROLER ASSICURAZIONI
Home

Nuovi vertici per TIROLER ASSICURAZIONI

Walter Schieferer e Franz Mair sono stati per 22 anni alla guida di TIROLER ASSICURAZIONI contribuendo a renderla un’impresa moderna e di successo. Questo impegno proseguirà anche dopo il pensionamento di Schieferer, che ha passato il testimone ad Isolde Stieg la quale, assieme a Franz Mair, compone ora il nuovo consiglio direttivo di TIROLER.

“Poiché TIROLER è una mutua, regionalità e sostenibilità sono principi che ci caratterizzano sin dalla nostra fondazione avvenuta oltre 200 anni fa e che continueranno a orientarci verso il futuro” afferma Franz Mair. “Pur sapendo di essere in controtendenza rispetto a quanto sta accadendo nel settore assicurativo, siamo convinti di dover investire per potenziare il servizio ai clienti ed aumentare le competenze diffuse nelle località del nostro territorio al fine di essere sempre più vicini ai clienti”.

Regionalità e sostenibilità

I principi di sostenibilità e regionalità si concretizzano anche attraverso la costruzione della nuova sede a Innsbruck. Verrà infatti realizzato un edificio ecologico al 100%, con la facciata coperta da piante e 625m² di giardini pensili - con i più elevati standard di casa clima. Nel 2024 gli oltre 350 dipendenti ritroveranno i loro uffici in un complesso aziendale sano e libero dalle barriere architettoniche. È prevista inoltre la realizzazione al piano terra di servizi igienici per persone con disabilità. Questo vuole essere un forte segnale di inclusione da parte della TIROLER nei confronti dell’intera comunità.

“Poniamo la persona al centro: i nostri clienti, i nostri dipendenti e tutte le persone che vivono nel nostro territorio meritano tutta la nostra attenzione. Solidarietà, uguaglianza ed equità sociale sono i nostri valori. Viviamo una regionalità concreta, investendo sul nostro territorio e, ove possibile, conferiamo incarichi ad imprese locali. Vogliamo che il valore aggiunto venga profuso nella nostra regione. Poniamo inoltre molta attenzione alla nostra responsabilità nei confronti della società e promuoviamo processi di sviluppo” dice Isolde Stieg.

 

La consulenza in primo piano

Aver tenuto in primo piano il cliente ed i servizi a lui dedicati si è dimostrata una scelta vincente, infatti, il volume dei premi incassati dal 2000 ad oggi è triplicato da €60 a €168 mio.

“Consapevoli di essere in controtendenza rispetto al resto del mercato assicurativo, continueremo a valorizzare la consulenza fornita dai nostri dipendenti altamente qualificati. In futuro intendiamo infatti realizzare dei team per la consulenza diffusi su tutto il territorio, così da aumentare la qualità e la presenza rivolta alle persone” dice Franz Mair.

TIROLER sarà impegnata in molteplici progetti di rilievo nel corso dei prossimi anni: la costruzione della nuova sede a Innsbruck, la riorganizzazione del reparto per la consulenza e la realizzazione del nuovo piano di sostenibilità.

“Siamo entusiasti di poter realizzare i progetti che ci attendono”. TIROLER conta circa 360 dipendenti che accettano nuove sfide e percorrono con motivazione nuove vie. Questo ci ha condotto sin qui oggi e ci porterà lontano in futuro” dice Isolde Stieg.

 

Informazioni sulle persone:

Isolde Stieg

Originaria di Pettnau in Austria, dopo aver concluso gli studi in educazione economica ha lavorato per vari anni presso aziende internazionali. Nel 2011 ha intrapreso la sua carriera in TIROLER ASSICURAZIONI come responsabile del reparto contabilità e controlling ed è stata la prima donna a ricevere la procura. Successivamente è stata nominata membro del Consiglio Direttivo e dal 1° settembre 2021 ha assunto l’incarico di Direttrice. Ora è responsabile per le aree contabilità e controlling, organizzazione interna e IT, sinistri, riassicurazione, assicurazione a tutela della persona, sviluppo prodotti e innovazione, servizio clienti TIROLER e tutela legale.

Franz Mair

Conclusi gli studi in scienze economiche ha lavorato per vari anni nel Brand-Management. Nel 1996 iniziava la sua carriera in TIROLER come responsabile marketing. Nel 2000 veniva nominato all’interno del Consiglio Direttivo e continuava a svolgere questo ruolo assieme a Walter Schieferer per i successivi 20 anni; da settembre 2021 entra a fare parte del Consiglio Direttivo anche Isolde Stieg. È responsabile per le aree investimenti, direzione e rappresentanza generale per l’Italia, immobili, gestione della sicurezza, marketing, gestione e sviluppo del personale e marketing dell’area personale, management del prodotto, programmi per tirocinanti, commerciale, intermediari e clienti direzionali.

Foto: TIROLER/Berger