Informazioni sulla protezione dei dati personali
Home

Informazioni sulla protezione dei dati personali

Come compagnia di assicurazione siamo consapevoli dell'importanza che hanno i Suoi dati personali. Per questo siamo tenuti a proteggere i dati trattati durante l’elaborazione precontrattuale, contrattuale ed evolutiva del contratto di assicurazione, ovvero anche per altri scopi. Titolare del trattamento dei Suoi dati è la

TIROLER VERSICHERUNG V.a.G.
Wilhelm-Greil-Straße 10 | 6020 Innsbruck
Tel. +43 (0) 512 5313-0 | Fax-DW 1299
mailtiroler.at| www.tiroler.at

 

con sede in Italia

TIROLER VERSICHERUNG V.a.G.
Direzione e Rappresentanza Generale per l’Italia
Via del Macello 30 | 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 052 600 | Fax +39 0471 052 601
officetiroler.it | www.tiroler.it

 

Di seguito Lei troverà dettagliate informazioni sul trattamento dei dati personali.

Per avere informazioni circa l’utilizzo dei Suoi dati può contattare il nostro Responsabile della Protezione dei Dati per posta agli indirizzi sopra indicati (all’attenzione del “Data Protection Officer”), oppure per e-mail all’indirizzo dpotiroler.it.

 

1. Dati personali

Con “dati personali” s’intende qualsiasi informazione che si riferisce direttamente o indirettamente alle persone fisiche (p. es. nome, denominazione sociale, numero cliente, numero di polizza, data di nascita, indirizzo, e-mail, genere, dati sulla salute, reddito, somme assicurate, periodo assicurativo, premi, coordinate bancarie e dati per l’incasso).

Anche se i segreti commerciali ed aziendali non sono direttamente coperti dal concetto di dati personali, attribuiamo a questi la stessa protezione e ci aspettiamo lo stesso anche dai nostri partner commerciali e dai nostri clienti.

2. Scopi e fonti normative del trattamento dei dati riguardo al Suo rapporto assicurativo

Trattiamo i Suoi dati personali per instaurare e gestire il rapporto assicurativo. Ciò avviene sempre in osservanza della normativa nazionale ed europea (RGDP) sulla protezione dei dati personali, nonché delle disposizioni rilevanti in ambito assicurativo.

Con il documento di proposta assicurativa Lei ci rende noti sia i Suoi dati personali, che quelli di terzi (p. es. dei Suoi parenti). Questi dati contenuti nel documento di proposta assicurativa vengono utilizzati per la verifica della proposta e del rischio. Se venisse stipulato un contratto di assicurazione, utilizzeremo i Suoi dati per dare esecuzione al contratto di assicurazione (art. 6 paragrafo 1 lett. b) RGDP), così come per una consulenza ed un’assistenza continua in ambito assicurativo e per finalità di marketing (art. 6 paragrafo 1 lett. f del RGDP). In caso di sinistro trattiamo ulteriori informazioni al fine di poter verificare la legittimità, l’entità e l’importo del nostro obbligo di prestazione (art. 6 paragrafo 1 lett. b) RGDP).

Se l’accordo riguardante i dati sensibili (p. es. dati sulla salute) non è necessario per l’efficacia e l’esercizio o la difesa di pretese legali (p. es. da parte di terzi danneggiati nell’assicurazione R.C. privata), tali dati saranno trattati esclusivamente in conformità al consenso (p. es. nell'ambito di assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni) da Lei concesso con la proposta di assicurazione o in caso di necessità (articolo 6, paragrafo 1, lettere a) e articolo 9 RGDP).

Abbiamo inoltre bisogno dei Suoi dati personali per realizzare delle statistiche assicurative per lo sviluppo di nuove tariffe o per l’adempimento di obblighi imposti dall’Autorità di vigilanza (art. 6 paragrafo 1 lett. j) RGDP).

Trattiamo i Suoi dati personali al fine di adempiere agli obblighi di legge così come richiesto dall’Autorità, dagli obblighi di conservazione dei registri societari e fiscali, dai nostri obblighi di consulenza assicurativa, nonché per adempiere ai nostri obblighi normativi e per riferire alle Autorità fiscali, ad esempio in conformità con il FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) (articolo 6, paragrafo 1, lettera c) del RGDP).

Come compagnia di assicurazioni, siamo tenuti a rispettare la legge sull’antiriciclaggio dei mercati finanziari per la prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo. Ciò può anche comportare il trattamento dei dati personali (articolo 6, paragrafo 1, lettera c). 

3. Scopi e fonti normative del trattamento dei dati al di fuori del Suo rapporto assicurativo

I Suoi dati personali possono essere gestiti anche al di fuori della proposta, instaurazione e gestione del rapporto assicurativo. Quando Lei ci fornisce i dati personali attraverso moduli on-line, iscrizioni a concorsi a premi, iscrizioni al club per bambini TIROLI, registrazione ad eventi o in altri casi simili, utilizzeremo questi dati personali esclusivamente per gli scopi statistici dichiarati (art. 6 paragrafo 1 lett. c) e lett. f) RGDP). Questi accordi sono sempre riferiti a tali scopi. Qualsiasi ulteriore trattamento o accordo non trova applicazione. Inserendo ad esempio i Suoi dati sui moduli dei nostri siti internet, acconsente al trattamento dei Suoi dati tramite l’elaborazione elettronica EDP.

Se volessimo utilizzare i Suoi dati personali per scopi diversi da quelli sopra indicati, La informeremo secondo le disposizioni di legge di cui sopra e, se necessario, chiederemo il Suo consenso.

Le osservazioni sulla necessità per il trattamento dei Suoi dati, così come il tempo di conservazione e i Suoi diritti si applicano analogamente, per il trattamento al di fuori del rapporto assicurativo.

 

4. Comunicazione dei dati – Categorie di destinatari

A seconda dello scopo di trattamento, i destinatari potrebbero essere diversi.

Nell’ambito del Suo rapporto assicurativo, i Suoi dati potrebbero essere trasmessi ai seguenti destinatari:

- Riassicuratori, coassicuratori, assicurazioni precedenti, associazioni del settore assicurativo

Nel caso di assicurazione di determinati rischi lavoriamo a stretto contatto con i riassicuratori, i quali ci forniscono assistenza per la verifica dei rischi e dei sinistri. Per questo motivo è per noi necessario scambiare i Suoi dati personali e del Suo rapporto assicurativo con i nostri riassicuratori. Questo scambio di dati avviene sempre allo scopo di esaminare congiuntamente il Suo rischio assicurativo e le Sue richieste d’indennizzo, in conformità con il quadro previsto dalla normativa di riferimento. Inoltre l'assicurazione di determinati rischi può comportare una condivisione del rischio tra diversi coassicuratori. Potrebbe essere quindi necessario scambiare i Suoi dati con riassicuratori o coassicuratori per valutare rischi e sinistri. Aderiamo inoltre ad associazioni del settore assicurativo, con le quali vengono scambiati specifici dati personali per il supporto della verifica del rischio in fase precontrattuale, per chiarimenti nella fase di verifica della prestazione, nonché per contrastare le frodi assicurative, per la raccolta di informazioni e la verifica della sinistrosità (CU) per la conclusione di una polizza auto.

Per quanto sia necessario scambiare dati con altri assicuratori, ad esempio per possibili assicurazioni plurime, surroghe o per la gestione di accordi tra assicurazioni, relativi alla suddivisione di prestazioni, saranno trasmessi solo i dati richiesti nel caso specifico. Si tratta in particolar modo di dati relativi all’assicurato (nome e indirizzo), tipo di copertura assicurativa o in caso di sinistro (data del sinistro, circostanze, importo del danno o dell’indennizzo).

- Intermediari assicurativi

Se Lei è assistito da un intermediario assicurativo, quest’ultimo raccoglie e tratta i Suoi dati personali inoltrandoli a noi per la valutazione del rischio, per la stipulazione del contratto di assicurazione ed in caso di sinistro. Allo stesso modo noi trasmettiamo i dati personali al Suo intermediario nei limiti concessi e per le Sue necessità di assistenza.

- Autorità di vigilanza, tribunali e Terzi

Come compagnia di assicurazioni dobbiamo osservare la specifica normativa e regolamentazione e siamo soggetti al controllo da parte delle Autorità di vigilanza. In questo contesto potremmo essere tenuti a comunicare i dati personali dei nostri assicurati alle Autorità e ai tribunali, su loro esplicita richiesta.

A prescindere dalla comunicazione e dalla diffusione in adempimento degli obblighi di legge, i dati possono essere comunicati in Italia e/o all’estero ai seguenti soggetti di diritto che costituiscono la cosiddetta “catena assicurativa”:

  • la nostra rete di agenti, mediatori, banche, intermediari finanziari, le SIM, le Poste Italiane (servizi BancoPosta), le persone incaricate della specifica attività dai suddetti intermediari, ivi inclusi gli impiegati e/o i collaboratori, gli offerenti diretti e gli altri canali di vendita di contratti assicurativi;
  • assicuratori, coassicuratori e riassicuratori;
  • avvocati, periti, autofficine, autorottamazioni, istituzioni sanitarie e altri prestatori di servizi convenzionati;
  • società del gruppo e altre società di servizi, ivi incluse società che operano nell’ambito della gestione e della liquidazione dei sinistri, dei servizi IT, telematici, finanziari, amministrativi, di archiviazione, revisione dei conti e di bilancio;
  • organismi associativi (ANIA) e consortili (CID) propri del settore assicurativo nei cui confronti la comunicazione dei dati è funzionale alla fornitura dei servizi summenzionati ovvero alla tutela dei diritti del settore assicurativo, come pure altri organismi istituzionali nei cui confronti la comunicazione dei dati ha carattere cogente, a titolo esemplificativo IVASS, Ministero dello sviluppo economico, CONSAP, UCI, COVIP, Ministero del lavoro e delle politiche sociali;
  • altri organismi associativi e/o imprese o rappresentanze di assicurazioni ai quali sono resi noti i suoi dati a fronte della possibile stipulazione su sua richiesta di un contratto di assicurazione RC auto e/o di tutela giudiziaria.

Inoltre, nell’ambito della gestione dei Suoi dati, questi possono essere accessibili ai seguenti gruppi di incaricati e/o responsabili con delega scritta, interni ed esterni, che hanno ricevuto per iscritto specifiche indicazioni:

  • impiegati;
  • liberi professionisti o società di servizi per la gestione e l’amministrazione aziendale, anche elettronica, operanti su incarico della nostra impresa;
  • soggetti giuridici che svolgono funzioni strettamente connesse o strumentali all’attività della società sottoscritta.

In tutti questi casi faremo attenzione a rispettare la normativa di riferimento per tutelare la sicurezza dei Suoi dati

- Trasmissione di dati personali sulla salute

I dati sulla salute verranno trasmessi ai seguenti destinatari anche senza il Suo espresso consenso e solamente nei casi necessari.

Medici, ospedali o altre strutture di assistenza sanitaria, o di previdenza sanitaria, enti di assicurazione sociale, riassicuratori o coassicuratori o altri assicuratori coinvolti nella gestione di richieste derivanti dal sinistro, periti autorizzati e incaricati o rappresentanti di legge o di fatto degli interessati, dei tribunali o dei pubblici ministeri, autorità di amministrazione, collegi arbitrali o altri organi di risoluzione delle controversie e loro organi, compresi i periti nominati dagli stessi.

- Trasmissione a destinatari in paesi terzi

Il trasferimento di dati personali a terzi al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE), è ammesso solo se la Commissione europea attesta al paese terzo in questione un livello di protezione dei dati adeguato, o se esistono altre adeguate garanzie di protezione dei dati.

Al di fuori del Suo rapporto assicurativo possono essere presi in considerazione anche i seguenti destinatari:

- Fornitori esterni di servizi

Al fine di adempiere a obblighi contrattuali o legali, esigenze aziendali o per tutelare interessi legittimi, i dati personali possono essere trasmessi a fornitori esterni di servizi. In tutti i casi di utilizzo dei fornitori di servizi, garantiamo sempre il mantenimento del livello di protezione dei dati e degli standard di sicurezza dei dati.

5. Necessità di trattamento dei Suoi dati

I dati personali da Lei messi a nostra disposizione sono necessari per valutare il rischio assicurativo, instaurare, modificare o proseguire il rapporto assicurativo, nonché per soddisfare le Sue richieste di prestazione. Se Lei non ci dovesse fornire questi dati, o se ce li fornisse incompleti, potremmo non essere in grado di instaurare il rapporto assicurativo da Lei richiesto o di concludere la valutazione di un sinistro. In questi casi non possiamo essere ritenuti responsabili per inadempimento contrattuale.

Lei ha il diritto di revocare il proprio consenso al trattamento dei dati personali in qualsiasi momento. Dal ricevimento della revoca non tratteremo più i Suoi dati per gli scopi indicati nel consenso. Lo stesso vale se Lei ci fornisce dati personali al di fuori del rapporto assicurativo (vedi punto 3).

 

6. Tempo di conservazione

I dati possono essere salvati in un formato valido per l’identificazione degli interessati solo per il tempo necessario agli scopi per i quali sono trattati.

Di principio i Suoi dati verranno conservati per la durata del rapporto assicurativo. Siamo inoltre tenuti alla conservazione dei dati secondo le norme di legge, in base alle quali conserviamo i Suoi dati personali, di terzi (p. es. coassicurati), che riguardano sinistri e rapporti assicurativi, anche dopo la conclusione di questi, come ad esempio per gli obblighi aziendali di conservazione. Le relative prove ed i periodi di conservazione vengono indicati dalle leggi di riferimento, dalla normativa finanziaria e antiriciclaggio. Conserviamo infine i Vostri dati per tutto il tempo in cui è possibile avanzare pretese legali relative all’intercorso rapporto assicurativo.

Al di fuori del Suo rapporto assicurativo (vedi punto 3) cancelleremo i Suoi dati personali appena gli stessi non saranno più necessari per gli scopi comuni. Qualora volessimo trattare i Suoi dati per un periodo più lungo o per scopi diversi da quello originario, verrà informato secondo le disposizioni di legge e, se necessario, Le chiederemo il Suo consenso.

 

7. I Suoi diritti

Può chiedere informazioni relative ai Suoi dati personali salvati. Nel caso in cui dovessimo trattare dati errati o incompleti sulla Sua persona, può chiedere la correzione o il completamento degli stessi. È inoltre possibile chiedere la cancellazione dei dati trattati in modo illecito. Ciò vale tuttavia solo per i dati trattati in maniera errata, incompleta o illegalmente. Qualora non dovesse essere chiaro se i Suoi dati siano stati trattati erroneamente, in maniera incompleta o illecitamente, può chiedere che questi non vengano utilizzati fino ad un definitivo chiarimento. La preghiamo di prendere atto che questi diritti sono complementari tra loro, quindi può essere richiesta solo la correzione, il completamento dei dati oppure la cancellazione.

Anche se i Suoi dati personali sono stati trattati in maniera corretta, completa e lecita, può opporsi al trattamento degli stessi per casi specifici e motivati.

Allo stesso modo può comunicare di non voler più ricevere nostro materiale pubblicitario in futuro.

Dal 25.05.2018, se è stato Lei ad inviarci i dati personali che trattiamo, può chiedere di riceverli in un formato comune leggibile, oppure può chiederci di inviarli a terzi. Ciò vale se il destinatario dei dati è tecnicamente in grado di ricevere gli stessi, se la spesa non risulta essere irragionevole, se la trasmissione è lecita e se non ci sono questioni di riservatezza dei dati da parte nostra o di terzi.

Per ogni richiesta, Le chiediamo di contattarci ai recapiti sopra indicati. Ogni persona interessata può contribuire alla propria identificazione, per questo chiediamo sempre la prova della Sua identità, ad esempio inviando una copia della carta d'identità.

 

8. Reclami

Facciamo del nostro meglio per mantenere protetti ed integri i Suoi dati personali, tuttavia non possiamo escludere diverse opinioni riguardo al modo di utilizzo dei Suoi dati. Se ritiene non congruo l’utilizzo da parte nostra dei Suoi dati, può presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.